Scrivici!









Seguici su:
21/03/2019
HomeSvagoIl Fornello del FuorisedeIl Fornello dell’ Avvento: gli involtini di melanzane

Il Fornello dell’ Avvento: gli involtini di melanzane

Ultimo giorno dell’Avvento, vigilia di Natale, digiunate da due giorni (o forse erano questi i progetti per sopravvivere a queste vacanze e invece state già scoppiando) …. ILLUSI!

Piazza del Campus è di nuovo qui a tentarvi con l’ultima prelibatezza del fornello dell’Avvento: gli involtini di melanzane.

Trattandosi si una ricetta tipica siciliana, la varietà di “melEnzane” da selezionare è quella dalla forma tonda ma, in assenza di queste, è possibile cimentarsi nella ricetta anche utilizzando la variante più allungata.

INGREDIENTI (per 10 persone):

  • pan grattato 500 gr.
  • olio e sale qb.
  • salsa di pomodoro ciliegino
  • parmigiano grattugiato 
  • uva passa e pinoli (per aggiungere un tocco di dolcezza)
  • 10 melanzane 
  • per la frittura la tradizione prevede olio d’oliva, in alternativa l’olio di semi andrà benissimo

PROCEDIMENTO :

Per la farcitura delle melanzane: prendere il pan grattato e farlo abbrustolire leggermente in padella con un filo d’olio; aggiungere 10 cucchiai di salsa per colorire e altro olio per mantenere morbido il composto. Aggiungere al pan grattato una ricca manciata di parmigiano, un pizzico di sale, uva passa e pinoli per addolcire tutto il ripieno; amalgamare e mettere da parte.

NB. il ripieno delle nostre melanzane dovrà essere compatto e morbido, ben colorito dal rosso della salsa!

Per la frittura delle melanzane: dopo aver lavato le melanzane e averle private delle estremità, tagliarle a dischi, secondo il loro diametro, non troppo spessi (ogni fetta verrà, una volta fritta, farcita e arrotolata su se stessa).

Disporre le melanzane a fette su di una superficie piana e cospargerle di sale, lasciarle riposare per circa un’oretta.

NB. per accelerare il processo di “spurgo”, basterà coprirle con qualcosa di pesante come un tagliere di legno.

Sciacquare per bene le melanzane e friggerle in olio d’oliva ben caldo avendo cura di non farle dorare troppo, completeranno la loro cottura in forno! Una volta fritte, disporle su una superficie e mettere al centro di ogni disco una manciata di condimento; a questo punto bisognerà arrotolare ogni fetta come un involtino e disporla in una teglia ricoperta di un po’ di salsa sul fondo.

Sistemare gli involtini molto vicini tra loro così che possano mantenersi arrotolati cuocendo l’uno vicino all’altro. Cospargere il tutto generosamente con la salsa ed infornare a 200° in modalità ventilata per 15 minuti, finché la salsa non si sarà un po’ ristretta.

Gli involtini di melanzane sono un piatto immancabile sulle tavole siciliane in periodo natalizio: sono ottimi da gustare ben caldi con una bella spolverata di parmigiano o anche freddi (il giorno dopo raggiungono il loro picco di bontà ndr.), sicuramente sono ancora più buoni se gustati in compagnia!

Buon Natale e buone feste da Piazza del Campus!

 

Fallo sapere anche su:




Nessun Commento

Area Commenti Chiusa.