Scrivici!










Seguici su:
21/08/2018
HomeSvagoIl Fornello del FuorisedeORECCHIETTE POMODORINI, PANCETTA E RUCOLA

ORECCHIETTE POMODORINI, PANCETTA E RUCOLA

Quando ero al liceo i genitori di una mia compagna di classe ogni estate, sempre il 7 agosto, organizzavano una grandissima festa nella loro villa in campagna e noi compagni di classe, in rappresentanza della quota under 40, eravamo sempre invitati.
Ogni anno la Signora Raffaella, aiutata da un’altra signora dal nome ignoto, preparava le orecchiette con pomodorini, pancetta e rucola e ogni anno erano sempre più buone.
Pertanto, oggi cercheremo di trasformarci nella Signora Raffaella per cucinare un piatto semplicissimo e molto gradito, ideale anche per fingersi ottimi cuochi alle feste.

Ingredienti (per quattro persone molto affamate):

  • 500 gr. di orecchiette (ABBONDIAMO!Ιn mancanza di quelle fresche e fatte in casa, vanno bene quelle secche)
  • 500 gr. di pomodorini (vi consiglio il tipo “pomodorino oblungo da cocktail”, sono più saporiti)
  • 200 gr. di pancetta (insomma entrambe le metà della scatola)
  • Rucola q.b.
  • Aglio uno spicchio
  • Sale q.b.
  • Olio d’oliva q.b.

Procedimento:
Mettete l’acqua a bollire e nel frattempo tagliate i pomodorini (in otto o quattro pezzi, a seconda della grandezza), in una padella capiente fate soffriggere uno spicchio d’aglio in olio abbondante (se non si fosse capito, abbondare è la chiave per il successo), quando l’olio è abbastanza caldo fate rosolare per bene la pancetta (senza farla bruciare).
Quando bolle, salate l’acqua e BUTTATE LA PASTA, che di solito richiede almeno 10 minuti di cottura.
Intanto, aggiungete alla pancetta i pomodorini già tagliati, richiedono circa 8 minuti di cottura a fuoco medio e aggiungete un mestolo abbondante di acqua di cottura.
Lavate la rucola e tagliatela con delle forbici, circa due minuti prima di scolare la pasta (AL DENTE!) aggiungete la rucola nella padella con pomodorini e pancetta. Mescolate per bene il tutto e, se necessario, aggiungete altra acqua di cottura. E’ molto importante che il condimento non sia secco.
Scolate la pasta e fatela saltare in padella finché non sarà ben condita, se lo gradite aggiungete anche del formaggio (consiglio di farlo in padella).

Le orecchiette con pomodorini, pancetta e rucola sono ottime servite calde, ma sono anche un piatto ideale per essere servito freddo, quindi da portare alle feste o da mangiare in biblioteca il giorno dopo (so sad).

Consigli:

  • Se siete assidui frequentatori della Conad in centro, come la maggior parte di noi, le orecchiette Sapori & Dintorni sono più che consigliate
  • Personalmente per questa ricetta preferisco la pancetta affumicata, ma va bene anche quella dolce
  • Per la quantità di rucola molto dipende dal gusto personale, personalmente tendo ad abbondare (se non si fosse capito) e ne utilizzo circa 2/3 della busta che trovate nel reparto ortofrutta, sempre alla fidata Conad
  • ABBONDATE!

Bon appetit!

Giulia Baccaro

Fallo sapere anche su:




Nessun Commento

Lascia un Commento

css.php