21/09/2021

    Salatini di nocciole

    Benedetta Parodi è sempre una certezza, e da brava fan non potevo non proporre una sua chicca proprio in occasione del periodo natalizio. Non si tratta certo di una ricetta da gourmet, ma se voleste stupire amici e parenti questa potrebbe fare al caso vostro.

    Lista della spesa per 4 persone:

    – 50g di nocciole
    – 200g di burro
    – 200g di farina
    – 200g di parmigiano o grana
    – 2 uova
    – sale e pepe q.b.

    Mettiamoci all’opera:

    Come prima cosa tostare le nocciole, e possibilmente non bruciarle come succede nella maggior parte dei casi, dopodiché in una ciotola versare il burro, la farina ed il formaggio grattugiato. Mescolare il tutto e aggiungere le due uova intere (anche se non sono d’allevamento a terra i commensali se ne faranno una ragione), sale e pepe.

    Per coloro che hanno tostato le nocciole senza incenerirle, queste vanno tritate e amalgamate al preparato che va mescolato ed impastato fino ad ottenere un composto omogeneo (sono punti di vista, lo so!). Ora si passa a stendere col mattarello l’impasto su un foglio di carta da forno possibilmente infarinato in precedenza, e per infondere la magia del Natale nei nostri salatini dobbiamo armarci di stampini per biscotti!! Tiger o Amazon vi aspettano!

    Finalmente abbiamo ottenuto le nostre formine di pasta, almeno si spera, e possiamo disporle su una teglia (ricordate di mettere la carta forno anche qui) che verrà infornata a 180° per 10 minuti.

    Se il risultato finale è lontanamente simile alla foto di copertina, non mi resta che dirvi OTTIMO LAVORO!!

    – A mio avviso le nocciole potrebbero essere sostituite dalle più economiche noci, in questo modo eviterete anche la tostatura

    – Il burro può essere sostituito con l’olio, basta ricordare che 100g di burro corrispondono a 80g di olio

    Morena Bruno

    Fallo sapere anche su:




    Nessun Commento

    Area Commenti Chiusa.