17/09/2019
HomeSvagoSportAzzurre da sballo – la favola dell’Italia del calcio femminile

Azzurre da sballo – la favola dell’Italia del calcio femminile

In questa calda estate, che è da poco entrata nel vivo, sta assumendo sempre più risonanza a livello mediatico il Campionato del Mondo di calcio femminile che si sta disputando in Francia.

L’Italia, allenata da Milena Bertolini, sta letteralmente conquistando migliaia e migliaia di fans, non soltanto negli stadi, ma anche per televisione. Dopo le prime due vittorie nel girone eliminatorio, rispettivamente contro l’Australia per 2-1 e contro la Giamaica per 5-0, nella terza partita contro il Brasile, la sconfitta per 0-1 non ha intaccato il meraviglioso cammino delle azzurre che hanno conquistato la qualificazione alla fase a eliminazione diretta da prime in classifica.

Trascinatrici assolute di questo gruppo ben coeso sono state le attaccanti juventine Barbara Bonansea, autrice nel match d’esordio di una doppietta decisiva, e Cristiana Girelli, che con una tripletta ha dato il via alla goleada rifilata alla Giamaica.

Nella partita degli ottavi di finale contro la Cina, disputata ieri a Montpellier, la Nazionale Italiana ha superato per 2-0 la formazione asiatica grazie ai gol di Valentina Giacinti, lesta a concludere in rete un cross di Elisa Bartoli , e di Aurora Galli, con un potente e preciso tiro di destro dal limite dell’area di rigore.

Sabato 29 giugno alle ore 15 la squadra azzurra di Sara Gama affronterà, a Valenciennes, l’Olanda per scrivere un’altra pagina da ricordare e per accedere a una semifinale mondiale che probabilmente in pochi si aspettavano alla vigilia di questi Mondiali.
Dopo la delusione per la mancata qualificazione dell’Italia di calcio maschile ai Mondiali di Russia dell’anno scorso, “l’Italdonne” fa sognare tanti appassionati, perché, si sa, sognare non costa davvero nulla.

 

Corrado Romano

Fallo sapere anche su:




Nessun Commento

Area Commenti Chiusa.