21/09/2021
    HomeAttualitàRIFLETTERE SUONI E SILENZI: PRESENZA E ASSENZA NELLA RELAZIONE MUSICOTERAPICA

    RIFLETTERE SUONI E SILENZI: PRESENZA E ASSENZA NELLA RELAZIONE MUSICOTERAPICA

    Il suono e il silenzio, l’ascolto, l’assenza e la presenza nella relazione musicoterapica. Questi saranno i temi che verranno affrontati il 16 Settembre durante la giornata di studi che si terrà presso l’Associazione Autismo Siena – Piccolo Principe.
    Sarà un’occasione di confronto, formazione e riflessione per tutti coloro che vorranno avvicinarsi alla disciplina musicoterapica e per coloro che avranno il desiderio di approfondire il ruolo che la musica e l’improvvisazione musicale possono avere in vari contesti riabilitativi.

    Durante la giornata si susseguiranno interventi di musicoterapeuti, psicoterapeuti e neuropsichiatri che proporranno, in maniera trasversale, alcune riflessioni sul ruolo della musica nelle relazioni d’aiuto e le peculiarità di alcuni aspetti specifici della musicoterapia.

    Durante il pomeriggio verranno condotti dei laboratori esperienziali e dei tavoli tematici.

    Il convegno, patrocinato dai Comuni di Siena e Sovicille, è organizzato con il sostegno di Cesvot e Pubblica Assistenza Montagnola Senese e con la collaborazione della Scuola di Musicoterapia Dinamica di Firenze.

    L’ingresso è gratuito e aperto a tutti, la prenotazione è obbligatoria.

    Per partecipare è necessario mandare una mail a agostinolongo87@gmail.com o chiamare il numero 3289255472

     

     

    PROGRAMMA DETTAGLIATO:

    h 09.00   Registrazione partecipanti

    h 09.20   Saluti istituzionali

    h 09.45   Ferdinando Suvini – musicoterapeuta

    Introduzione al convegno

    h 10.00   Marco Giusti psicologo musicoterapeuta

    Prossimità e distanza, presenza e assenza: riflessioni sul percorso musicoterapico con un bambino con Sindrome di Down

    h 10.20   Ettore Caterino – neuropsichiatra infantile

                   Musica e autismo: la mia esperienza di padre e di medico

    h 10.40   Agostino Longo – musicoterapeuta

    La presenza nell’invisibile: contattare il paziente nella relazione musicoterapica

    h 11.00   Raffaella Turchi – neuropsichiatra infantile

    Presenze e assenze nella presa in carico multidisciplinare in età evolutiva

    h 11.20   Coffee break

    h 11.40   Paola Papi – psicologa psicoterapeuta

    Significati del silenzio in un gruppo a funzione analitica con adolescenti. Il modello bioniano e la Funzione Gamma

    h 12.00   Davide Woods – musicoterapeuta

    Silenzi di assenso e silenzi di assenza: Esperienze di musicoterapia in contesti individuali e di gruppo

    h 12.20   Discussione

     

    h 13.00   PAUSA PRANZO

     

    h 14.00 – 16.00 Workshop esperienziali

    Mirko Maddaleno – musicoterapeuta

    L’Altro ascolto: suono, silenzio e relazione

    Davide Woods – musicoterapeuta

    Esplorare i suoni, ascoltare i silenzi

    Alice Mazzara Bologna – musicoterapeuta

    Al di là della parola: la voce in musicoterapia

     

    contemporaneamente

     

    h 14.00 – 16.00 Tavolo tematico

    Ferdinando Suvini – musicoterapeuta

    Agostino Longo – musicoterapeuta

    Presenza e assenza in musicoterapia

     

    h 16.00 – 17.00 Tavola rotonda

    h 17.00            Chiusura lavori

     

    Fallo sapere anche su:




    Nessun Commento

    Area Commenti Chiusa.